Trofeo Rancilio: Mareczko brucia l'australiano Ewan sul traguardo di Parabiago. 3 Consonni


Domenica 30 Marzo 2014
Trofeo Rancilio: Mareczko brucia l'australiano Ewan sul traguardo di Parabiago. 3 Consonni

VILLASTANZA DI PARABIAGO (MI) - Erano i due velocisti più attesi e sono stati proprio loro due a duellare nella volata conclusiva che ha deciso il 31° Trofeo Antonietto Rancilio di Villastanza di Parabiago (Milano). Il bresciano Jakub Mareczko (Viris Maserati) contro il nazionale australiano Caleb Ewan, già a segno con i professionisti e prossimo al passaggio con la Orica-GreenEdge, testa a testa nelle ultime centinaia di metri con il bresciano della Viris apparso più brillante e capace di vincere in modo perentorio su Ewan. Terzo l'ottimo Simone Consonni della Colpack lanciato da un buon lavoro dei suoi compagni (nella foto Rodella, l'arrivo)

 

Al via 161 concorrenti e occhi puntati soprattutto sulla Nazionale Australiana che schiera alcuni dei suoi giovani talenti più promettenti. Prime fasi caratterizzate da vari tentativi di allungo, ma nessuno davvero importante da impensierire il gruppo. Quando alla conclusione mancano 7 tornate nasce l'azione più importante della giornata: evadono Bartolini (Viris Maserati), Pastorino (Gallina Colosio), Nosotti della M.I. Impianti e Tommassini della Fiscal Office. Ottimo l'accordo tra il quartetto di testa, in particolare è Nosotti a dare un grande contributo alla fuga che arriva a toccare il vantaggio massimo di 2'10".

 

Poi si organizzano le squadre dei velocisti, sono soprattutto Colpack, Australia e General Store a guidare il ricongiungimento. I 4 battistrada vengono ripresi proprio all'ultimo giro. E' volata, lunghissima, rimane al vento forse troppo preso l'australiana Ewan, è bravissimo Mareczko, invece, a restargli a ruota fino al momento opportuno e decisivo. La fiammata che vale la seconda vittoria della stagione dopo Melzo. 

 

 

GUARDA IL VIDEO

 

 

 

ORDINE D'ARRIVO: 

Iscritti 171, Partiti: 161, Arrivati: 156

 

1. Jakub Mareczko (Viris Maserati Sisal) km 157,700 in 3h32'45" media 44,475 km/h

2. Caleb Ewan (Nazionale Australia) 

3. Simone Consonni (Team Colpack) 

4. Riccardo Minali (General Store Bottoli Zardini) 

5. Michele Viola (GFDD Altopack) 

6. Alberto Cornelio (Team Named Ferroli) 

7. Andrei Voicu (Team Pala Fenice) 

8. Davide Locatelli (M.I. Impianti - Remer - Guerciotti) 

9. Alessandro Forner (Team Event Soullimit - Cyberteam) 

10. Marco Maronese (Gallina Colosio Eurofeed) 

 

 

(Servizio a cura di Giorgio Torre)

 

 

 

News Correlate



 

Ogni giovedì aggiorniamo le classifiche dedicate a esordienti, allievi e junior
categorie maschili e femminili. 
E premieremo i vincitori di ogni singola Chart a novembre durante i "BICITV Awards 2015"
- clicca qui -


 

#BICITV Charts, le classifiche dedicate al ciclismo giovanile!

Condividi questo video e vivi con noi le #BICITV Charts!Grazie al vostro aiuto che ci date ogni settimana mandando i vostri ordini d'arrivo, Roberto Amaglio e Fabiano Ghilardi stanno compilando ogni gioved le #BICITV Charts, le classifiche dedicate al ciclismo giovanile!Per sapere chi in testa, clicca qui: http://bit.ly/1QdbzAmVi auguro un fantastico weekend, Un bacione, Laura!

Posted by BiciTV on Sabato 6 giugno 2015
 
 

   

 


Scegli la tua categoria preferita e trova tutti gli ordini d'arrivo delle gare di tutta Italia:

- esordienti maschi 
- allievi maschi 
- junior maschi 
- elite/under23 maschi 
- esordienti donne 
- allieve donne
- junior donne 

Vuoi rimanere aggiornato in tempo reale sui risultati anche con il tuo smartphone?
ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK #BICITV Ordini d'arrivo cliccando QUI!